Martedì, 27 Giugno 2017

(Aggiornato) Charlie Charlie Challenge: Quando i social EVOCANO GLI SPIRITI. La nuova moda presto in Italia?

Evocare gli spiriti sembrerebbe essere la nuova "moda" sui Social Networks. Il tutto parte da TWITTER e si ispira chiaramente alla celebre tavola Ouija (resa famosa, tra i tanti, dal film L'ESORCISTA).

 

 

Molti di quelli che hanno provato sostengono di essere riusciti a comunicare con questo spirito, con questa entità messicana chiamata CHARLIE. Per invocare Charlie (ma, non dovrebbe chiamarsi Carlos se è messicano?) avrete bisogno di un paio di matite messe a croce una sopra l'altra su un foglio di carta. Nei quattro quadrati formati dalle matite dovrete scrivere "Si" e "No" alternativamente. A questo punto bisogna invocare il demone chiamandolo: «Charlie, Charlie, Sei qui tra noi?» e se lo spirito di Charlie è in casa allora la matita girerà fino ad indicare "SI". In questo caso potrete fargli delle domande alle quali risponderà continuando a girare la matita.

Attenzione però. Gli esperti ci mettono in guarda da questi particolari tipi di giochi. «Quando si evoca Charlie, in realtà non stiamo evocando un fantasma buono che si chiama Charlie. In realità stiamo evocando un demone qualsiasi e le sue intenzioni non sono mai buone. Anche se si dovesse presentare in maniera amichevole, le sue vere intenzioni sono ben'altre. Nel caso abbiate invocato Charlie, ricordatevi sempre di dirgli -Arrivederci- prima di terminare l'invocazione. Se non lo farete lascerete aperte le porte ad antri demoni e potreste cominciare a sentire voci e risate sinistre, a cogliere ombre e movimenti delgi oggetti intorno a voi. Vi raccomando di non fare mai questo gioco ma nel caso abbiate invocato Charlie, per chiudere la comunicazione dovete recitare la formula -Charlie, Charlie, ci fermiamo?- a quel punto dopo che la matita si è mossa, prendetele e lasciatele cadere a terra dicendo -Arrivederci-. Nel caso Charlie dovesse rispondere che non vuole smettere, voi seguite i miei consigli, e non dimenticate assolutamente di dire -Arrivederci-. Dopo di che, dite una preghiera e sperate di non ricevere alcuna visita da parte di entità»

Da parte nostra consigliamo di fare questo gioco lontano da amici buontemponi e di evitare spifferi e correnti d'aria che muoverebbero con poco una matita in equilibrio precario.

AGGIORNAMENTO: LA CHIESA CONDANNA CHARLIE CHARLIE (la notizia qui)

 

Ti Potrebbero Interessare ...

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social