Animali

Perché i gorilla si battono il petto?

Perché i gorilla si battono il petto?

Proprio come fanno i galli e anche alcuni tracotanti maschi umani, pieni di adrenalina che gonfiano il petto per cercare di mostrare la propria forza e la propria dominanza, anche il gorilla maschio ha uno scopo particolare nel battersi il petto. Ma Perché i gorilla si battono il petto, quindi?

I ricercatori del Max Planck Institute for Evolutionary Anthropology pensano di aver carpito il segreto di questo gesto pubblicando i risultati di una loro ricerca sulla rivista Scientific Reports.

I Gorilla si battono il petto (anche) per amore

Senza dubbio ti sarà capitato più volte di vedere questo comportamento che è diventato un vero e proprio marchio di fabbrica dei gorilla. Un gorilla maschio si alza in piedi e usa le mani a coppa – non a pugno – in uno schema alternato, prima con una mano, poi con l’altra, per battersi il petto. Gli scienziati ritengono che i gorilla utilizzino questi colpi al petto come comunicazione non vocale sia per attirare le femmine che per intimidire potenziali rivali.

Con elementi sia acustici che visivi, questo segnale a lunga distanza viene più comunemente eseguito da maschi adulti (silverback) e può essere ascoltato addirittura a più di 1 chilometro di distanza. Tuttavia, anche i maschi più giovani possono battersi il petto per esercitarsi e ottenere feedback sociale.

Questione Di Dimensioni

Gli scienziati hanno scoperto che i maschi più grandi, battendosi il petto, emettono frequenze più basse rispetto ai maschi più piccoli. Sembra dunque che battendosi il petto, il gorilla trasmetta informazioni sulla sua dimensione corporea, con i maschi più grandi che, ovviamente, hanno un tasso di successo più elevato sia nell’accoppiamento, sia sulla dominanza sociale.

Raramente i maschi dei gorilla “vengono alle mani”. Di solito la disputa si risolve utilizzando le informazioni ottenute battendosi il petto così da valutare le capacità competitive di chi esegue il gesto. Questo comportamento può essere visto come una dimostrazione di forza o dominanza. Dopo aver valutato con attenzione l’avversasrio che si batte il petto, un maschio rivale può decidere se iniziare, intensificare o ritirarsi da comportamenti aggressivi nei confronti dell’altro individuo.

Le femmine, molto probabilmente valutano un maschio in base al suono che produce battendosi il petto.

Poiché i gorilla vivono in gruppi sociali prevalentemente composti da un solo maschio e più femmine, c’è un’elevata competizione tra maschio a maschio. Le femmine, tuttavia, non sono rinchiuse in un gruppo e possono vagare tra i gruppi sociali, offrendo così alle femmine la possibilità di scegliere e cambiare i compagni.

Uno Stile Personale

I ricercatori hanno anche scoperto molte variazioni tra i maschi sia nel numero dei colpi che nella durata del gesto, suggerendo che, come le impronte digitali umane, potrebbero avere firme individuali. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche per confermare questa teoria.

I Gorilla non si battono il petto poi così spesso. Si calcola che una media 1 volte ogni 20 ore, ma può farlo più di frequente nei giorni in cui le femmine sono nel periodo fertile.