Venerdì, 22 Settembre 2017

Non voglio avere contatti con le donne. Sono pericolose.

Non vuole avere contatti con le donne

 

David Sherratt è uno studente al primo anno dell'università di Cardiff. David è vergine e non ha mai avuto una ragazza e dichiara che mai vorrà averne, «se non forse una, prima o poi. Ma per adesso non ne ho davvero intenzione». «Le donne sono troppo pericolose. Magari ci esci una sera ed il giorno dopo di denunciano per violenza sessuale, senza motivo».

 

 

Il giovane studente si autodefinisce "Anti-Femminista" e fa parte di un'associazione di maschi eterosessuali che evitano ogni contatto con il sesso femminile: il "MGTOW", Men Goin Their Own Way, ossia "Gli uomini che vanno per conto loro". Durante un'intervista al giornale universitario, David ha dichiarato: «Non dico che non avrò mai una ragazza. Un giorno farò un'eccezione, ma una sola. Non avrò più di una esperienza, insomma, ma per il momento non ne ho intenzione. Uscire con le ragazze è pericoloso. Soprattutto con le relazioni occasionali. Potresti svegliarti una mattina e trovarti falsamente accusato di stupro. »

David ha ammesso di essere sempre stato un tipo chiuso, poco propenso alla vita sociale ma di aver trovato la forza di uscire dal suo guscio, proprio per «Combattere le ingiustizie che le donne perpetrano ai danni di noi uomini».

«La mia è una reazione diretta al femminismo. Sono un Anti-Femminista. I movimenti femministi portano in giro la storiella che le donne sono deboli e discriminate e che hanno bisogno di aiuto per difendersi dagli uomini.»

«In realtà», racconta l'anti-femminista, «sono documentati molti casi di violenza dove la vittima e l'uomo, ma non ci sono strutture che si occupino di loro. Questa è discriminazione sessista».  

Sul suo canale YouTube, David Sherratt si definisce "intellettualmente superiore alla media" e promette di "curare" l'ignoranza della gente smontando i "falsi miti" uno alla volta.

 

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social