Giovedì, 17 Agosto 2017

BUFALA Se vedete questo insetto nella vostra casa uscite immediatamente! La ragione è spaventosa! – bufale.net

Ci segnalano i nostri contatti la seguente bufala, targata Worldnotix E’ molto importante che conosciate tutto questo! E che mettiate al corrente amici e familiari! Vi e’ mai capitato di fare un riposino in casa mentre alcuni insetti fastidiosi disturbano la vostra tranquillità? Non è solo questione di noia, o di situazioni sgradevoli, è che […]

L'articolo BUFALA Se vedete questo insetto nella vostra casa uscite immediatamente! La ragione è spaventosa! – bufale.net sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale - fake news - bufale facebook.






Ci segnalano i nostri contatti la seguente bufala, targata Worldnotix

E’ molto importante che conosciate tutto questo! E che mettiate al corrente amici e familiari!

Vi e’ mai capitato di fare un riposino in casa mentre alcuni insetti fastidiosi disturbano la vostra tranquillità? Non è solo questione di noia, o di situazioni sgradevoli, è che alcuni insetti possono essere anche molto pericolosi.

Per questo motivo, oggi parleremo di un insetto che è estremamente pericoloso . Molte persone spesso lo ignorano quando lo vedono in casa. Ma se ne vedete uno, occorre eliminarlo rapidamente ed evitare che si annidi.

Questo insetto è conosciuto con il nome di zanzara Aedes aegypti, portatrice di malattie come dengue, Chikungunya e il virus Zika . Queste malattie sono molto pericolose e perfino mortali.

Si rimane quindi infettati, con il parassita che si insinua sotto la pelle. Dopo pochi giorni, il parassita può trasformarsi nel sintomo di Chagas, che si presenta come una comune influenza, ma è destinata ad aggravarsi .

Qualche tempo dopo essere stata infettata, una persona rischia di avere problemi di cuore. La reazione determina infatti un processo di coagulazione del sangue e possibili scompensi cardiaci. Altri disturbi minori che possono arrivare dalla puntura dei Barbieri, sono problemi gastrointestinali .

Non esiste una cura efficace per la malattia di Chagas, ci sono alcuni farmaci per suo trattamento, ma non sono pienamente efficaci. È necessario quindi, fare molta attenzione a questi insetti molto pericolosi!

Se ne vedete uno nella vostra casa, cercate di sbarazzarvene il più presto possibile!

Condividi queste informazioni con i tuoi amici!

La bufala è un abominevole Megazord di più bufale vecchie e nuove, che TGCom, con un grande aiuto di BUTAC, ha già provveduto a smantellare

L’immagine corredata a questo testo, però, non raffigura la zanzara di cui si sta parlando, bensì una cimice.

Subito dopo, senza alcuna correlazione, nell’articolo si inizia a parlare di un altro pericoloso insetto: “Gli insetti chiamati Barbieri, sono ancora più dannosi. Oltre ad essere molto strani, sono estremamente pericolosi e di solito attaccano di notte durante il sonno. Analogamente alle zanzare, succhiano sangue. Si rimane quindi infettati, con il parassita che si insinua sotto la pelle. Dopo pochi giorni, il parassita può trasformarsi nel sintomo di Chagas, che si presenta come una comune influenza, ma è destinata ad aggravarsi”.

A scoprire la falsità delle notizie riportate è stato Butac, che ha verificato l’autenticità dell’immagine con una semplice ricerca su Google. Grazie ai risultati restituiti dallo stesso motore di ricerca, il sito che smaschera bufale si è accorto anche che la malattia di Chagas è trasmessa da un tipo di cimice, e non dagli insetti Barbieri così come sostenuto dall’articolo.

A confermare la fake news è anche Wikipedia: “La malattia di Chagas, nota anche come tripanosomiasi americana, è una parassitosi, con forme cliniche acute e forme croniche, causata dal protozoo Trypanosoma cruzi. Il serbatoio del parassita sono gli individui infettati cronicamente. I vettori sono cimici ematofaghe di generi diversi. Si trasmette principalmente per mezzo di insetti noti come Triatominae”.

Non ci resta dunque che un doveroso approfondimento che risolverà ogni vostro residuo dubbio: siamo di fronte ad un Megazord di due bufale. La prima l’abbiamo già vista su questi schermi e descriveva un insetto tipico delle Americhe, una categoria nota come Triatominae responsabile della malattia di Chagas, detta appunto Tripasonomiasi Americana.

E’ la stessa OMS a ricordarci come la malattia di Chagas sia endemica in America Latina, diffusa nei vicini USA, non escludendo però la possibilità che la società moderna e l’espandersi dei viaggi possano provocare casi esterni alle terre dove è endemica e rendendo necessario, a livello mondiale, coordinare misure di prevenzione e che, peraltro, lo stesso Centro per la Prevenzione ed il Controllo delle malattie, importante organizzazione degli USA, ci ricorda che la possibilità di contrarre la malattia da un singolo insetto sia estremamente bassa, con la CNN che riporta studi che la quantificano da una possibilità su 900 ad una su 4000 e che, come ricordato anche dai citati BUTAC e TGCom, una malattia di Chagas presa in tempo è completamente curabile.

La seconda bufala combina e sovrappone alle Triatominae la Aedes Aegypi, la Zanzara della Febbre Gialla, scomparsa in Italia dagli anni ’70.

Questo confusionario Megazord di insetti scomparsi e non presenti sul territorio, peraltro completamente diversi per specie ed aspetto, rende difficile all’utente meno accorto compiere le dovute verifiche, rendendolo vittima di un turpe tranello.

L'articolo BUFALA Se vedete questo insetto nella vostra casa uscite immediatamente! La ragione è spaventosa! – bufale.net sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale - fake news - bufale facebook.


Bufale.net



DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social