Martedì, 12 Dicembre 2017

BUFALA Interschools, il gruppo WhatsApp dell’ISIS – bufale.net

Ci segnalano i nostri contatti l’ennesima variante di una bufala a noi nota, che vaga di utente in utente mediante messaggio WhatsApp C’è un gruppo WhatsApp chiamato “Interschool” se vi invita non raggiungerlo, appartiene al Daesh (ISIS) se vi aggiungete al gruppo non ne potete più uscire siate vigilante, informate gli altri, famigliari, figli e […]

L'articolo BUFALA Interschools, il gruppo WhatsApp dell’ISIS – bufale.net sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale - fake news - bufale facebook.






Ci segnalano i nostri contatti l’ennesima variante di una bufala a noi nota, che vaga di utente in utente mediante messaggio WhatsApp

C’è un gruppo WhatsApp chiamato “Interschool” se vi invita non raggiungerlo, appartiene al Daesh (ISIS) se vi aggiungete al gruppo non ne potete più uscire siate vigilante, informate gli altri, famigliari, figli e amici su WhatsApp perché siano prudenti trasferite come ricevuto

La grammatica atroce, la punteggiattura assente, il linguaggio al limite dell’incompensibilità denotano un sistema di traduzione automatico: sostanzialmente abbiamo un “caso zero” che ha usato Google Translate su un testo in lingua straniera, ottendo questa incomprensibile ed allarmistica babele, per diffonderla in lingua Italiana, macchiandosi così di procurato allarme, tra l’altro.

Ed è un testo originariamente in lingua Inglese, che Snopes ha collegato alle simili bufale del gruppo WhatsApp di Firdaus, identica di contenuto ma dove il nome del “gruppo dell’ISIS” viene chiamato “Firdaus we Ascend” (“Firdaus si Sale” nella versione Italiana) e dello One Ring Scam, dove il viralizzatore, volendo far passare il messaggio che non bisognerebbe mai rispondere a numeri esteri sconosciuti e volendo risparmiarsi le spiegazioni sul caso relative ai costi di roaming ha preferito invece inventarsi che l’ISIS ti telefona a casa per incolparti dei loro crimini in modi misteriosi.

Ed infatti il testo originale della bufala è di poco più comprensibile

There is a whatsapp group called ‘Interschools’. If invited, don’t join the group, it belongs to Daesh (ISIS). If you join the group you will not be able to exit from it. Be vigilant, please inform others. Send this to your relatives and children on whatsapp so that they will also be careful. Forwarded as received.

Come già detto per la bufala di Firdaus, in realtà non esistono gruppi WhatsApp dai quali sia impossibile uscire, e le istruzioni per uscire e bloccare gruppi importuni sono semplici e lapalissiane sia per iPhone che per Android.

Altrettanto inverosimile è che l’ISIS abbia dei gruppi WhatsApp tipo “Chat delle mamme” per discettare amabilmente dei propri argomenti: solo al compianto Mario Magnotta era consentito minacciare di “Iscriversi ai terroristi” come mezzo per vendicarsi dai torti patiti da studenti in vena di beffe.

Per tutto il resto potrete consultare la simile bufala di Firdaus.

L'articolo BUFALA Interschools, il gruppo WhatsApp dell’ISIS – bufale.net sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale - fake news - bufale facebook.


Bufale.net


Powered by Preisvergleich


DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social