Giovedì, 21 Settembre 2017

Con iOs 9, iPhone si blocca se "riparato in casa"

 

Dopo aver aggiornato il proprio dispositivo ad iOs 9, molti utenti si sono visti comparire un messaggio di "Error 53" che rende di fatto il telefono inutilizzabile. L'unica, costosa, soluzione è quella di rivolgersi ad un centro autorizzato Apple. 

 

 

Il problema si presenta solo con alcuni Smartphones ... quelli che sono stati riparati in centri non autorizzati da Apple. Il componente incriminato è il touch ID che permette di accedere ai propri dati o addirittura di effettuare pagamenti semplicemente appoggiando un dito sul tasto HOME di alcuni device Apple. Proprio per questo, la Apple spiega, che si è pensato di bloccare tutti i dispositivi che hanno subito una riparazione al Touch ID in centri non certificati:

iOS controlla che il sensore montato sul vostro iPhone o iPad sia conforme a tutti gli altri componenti. Se rileva una discrepanza, il telefono si blocca, impedendo di fatto l'accesso ai vostri dati personali.

Nonostante si parli solo di Touch ID, alcuni utenti hanno riscontrato il medesimo problema anche dopo aver sostituito lo schermo. La soluzione a questo "Error 53" è paradossale ... scontata ma costosa. Scontata nel senso che ci si dovrà rivolgere ad un centro Apple autorizzato che costa abbastanza di più di una riparazione "fatta in casa".

 

 

Tags: , ,

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social