Lunedì, 25 Settembre 2017

Il fenomeno "Nuvola di Fantozzi" a Palermo si è ripresentato per la seconda volta. Si, perché la mitica nuvola aveva già fatto parlare di se a Palermo nel 2014 quando, come in questa occasione, alcuni passanti rimangono meravigliati di come solo una piccola porzione di asfalto fosse interessata dalla precipitazione. Il fatto si è ripetuto qualche giorno fa, il 20 settembre, sempre nel capoluogo siciliano ma questa volta in Via Dante. Fantozzi? Alieni? Meteo Bizzarro? No, a voler usare la testa, niente di tutto questo.

Non è raro leggere che un forte terremoto sia artificiale. Alcuni soggetti sostengono che alcuni terremoti possano essere causati volontariamente dall'uomo o addirittura dagli ufo, soprattutto quando qualche testimone sostiene di aver avvistato strane luci poco prima o durante un terremoto. Gli scienziati, tuttavia hanno trovato una spiegazione, ne fantascientifica, ne sovrannaturale del fenomeno delle così dette LUCI SISMICHE (o telluriche).

Si chiama "effetto Mpemba" ed è stato scoperto casualmente nel 1969 dallo studente tanzaniano Erasto Mpemba, anche se nel IV secolo a.C, Aristotele lo aveva già descritto (Μετεωρολογικά, I, 12). Mpemba scoprì che ponendo due bicchieri d'acqua, identici tra loro (tranne che per la temperatura del liquido) in un freezer, il bicchiere d'acqua calda congela prima di quello contenente acqua a temperatura ambiente.

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social