Venerdì, 22 Settembre 2017

Un gemello parassita completo di denti ed ossa viveva nel suo cervello.

Operata per rimuovere un tumore al cervello in un ospedale di Los Angeles, Yamini Karanam, 26 anni scopre una realtà ben diversa. Durante l'operazione, infatti, i medici, una volta arrivati al tumore  ben radicato nel suo cervello, scoprono che in realtà si tratta di un gemello parassita non completamente formato, in vita e completo di ossa e denti.

 

 

 

Al suo risveglio Yamini è stata informata che il suo tumore era in realtà un teratoma con tanto di ossa, denti e capelli. 

Tutto era cominciato qualche tempo prima. Yamini aveva difficoltà nel comprendere ciò che leggeva e difficilmente riusciva a seguire un dialogo perché non ne capiva il senso. Dopo molte visite specialistiche il dottor Shahinian è riuscito, grazie ad uno speciale esame, quello che sembrava un tumore profondo del cervello di Yamini. Durante l'operazione è saltato fuori cosa fosse in realtà quella anomalia.  «Avrò operato circa sette o ottomila tumori al cervello in tutta la mia carriera e questo è il secondo caso  tertoma che mi capita». La prognosi per la giovane signorina Karanam dovrebbe aggirarsi sulle due o tre settimane.

 

Ti Potrebbero Interessare ...

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social