Lunedì, 25 Settembre 2017

Match è troppo noioso. Il Presidente della Mauritania interrompe incontro di calcio.

Match è troppo noioso. Il Presidente della Mauritania interrompe incontro di calcio.

 

Annoiato dalla bruttezza dell'incontro, il Premier della Mauritania, Mohamed Ould Abdel Aziz, non ce l'ha fatta più ed ha ordinato che l'incontro della  Mauritanian Super Cup fosse interrotto al 63esimo minuto.

 

 

L'incontro tra le squadre FC Tevragh-Zeina e ACS Ksar era fisso sul punteggio di 1-1 e nessuna delle due squadre sembrava voler adoperarsi per passare in vantaggio. Stanco ed annoiato, quindi, il Presidente della Mauritania Mohamed Ould Abdel Aziz averbbe chiesto all'arbitro di interrompere la partita al minuto 63 e di procedere direttamente ai calci di rigore, tra le proteste del pubblico pagante.

Subito dopo il termine della gara, la federazione calcistica della Mauritania, ha parlato per bocca del suo presidente, smentendo il fatto: «Smentisco categoricamente che nella decisione di interrompere la gara vi sia stato l'intervento del presidente della Repubblica. La decisione è stata presa per motivi organizzativi e con l'accordo degli allenatori delle due squadre.»

 

Tags: , ,

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social