Domenica, 19 Novembre 2017

Stanca dei "Padroni di casa" va a vivere sui treni.

Leonie Müller è una studentessa tedesca che ha detto "addio" ad una fissa dimora. Stanca dei continui dissapori con il suo padrone di casa ha deciso di lasciare casa e di vivere sui treni. «Quando ho deciso di andarmene da quell'appartamento ho capito che in realtà non volevo una nuova casa dove mettere le radici»

 

 

Tutta la sua vita in uno zaino. Leonie Müller acquista abbonamenti mensili che le permettono di viaggiare su tutta la rete ferroviaria tedesca, spendendo meno dell'affitto del precedente appartamento; 330 EURO contro 400. Porta con se tutto quello che le serve per vivere e studiare, libri, computer, vestiti e si lava i capelli nei bagni dei treni. «Ho capito che vivere sui treni mi fa sentire a casa. Da quando ho preso questa decisione si sono aperte molte possibilità. Adesso che sono sempre in viaggio posso visitare posti nuovi, vedere amici che prima non avevo il tempo di andare a trovare e poi sul treno c'è sempre qualcosa da fare. »

Leonie ha aperto un blog per raccontare di questa sua "esperienza nomade". «Vorrei far capire alle persone schiave delle loro abitudini che l'avventura e le nuove esperienze sono sempre dietro l'angolo, basta saperle cogliere»

Non tutti i suoi parenti, però, sono felici della sua scelta e così spesso si ritrova a dormire a casa del suo dei suoi genitori, di sua nonna e del suo ragazzo. «Prima», dice riferendosi al suo fidanzato, «vivevamo un rapporto a distanza, ma da quando è iniziata questa mia nuova vita ci vediamo molto, molto più spesso di prima».

 

 

Tags: , ,

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social