Venerdì, 24 Novembre 2017

Un parco acquatico in North Carolinaha sospeso le attività di rafting dopo che un'adolescente dell'Ohio è stata uccisa da un un'ameba che le ha divorato il cervello.  Lauren Seitz, che aveva 18 anni, è morta dopo aver trascorso una vacanza all'US National Whitewater Center (USNWC) con un gruppo della sua chiesa, all'inizio di questo mese. Secondo i medici del Centers for Disease Control and Prevention (CDC), Seitz è morta a causa di una rara infezione del cervello causata dal parassita Naegleria fowleri.

Un uomo a bordo di un ascensore in California è rimasto molto sorpreso quando dal telefono di emergenza dello stesso ha ricevuto una chiamata pubblicitaria. Prontamente ripreso dal cellulare dello "sfortunato" utente, il video è stato postato su YouTube. 

Un adolescente britannico, che preferiva utilizzare bombolette di deodorante anziché andare sotto la doccia, è morto presumibilmente per inalazione di gas. La polizia ha infatti trovato ben quarantadue bombolette di deodorante spry nella stanza di Thomas Townsend, 16 anni, di Folkestone, nel Kent nel sud-est dell'Inghilterra.

ULTIMI ARTICOLI

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social