Martedì, 24 Aprile 2018

Accoltellata in un museo: scambiata per arte moderna.

Accoltellata in un museo: scambiata per arte moderna.

 

Una donna accoltellata nel Museo Di Arte Moderna a Miami, è stata lasciata a terra spaventata e grondante di sangue in quanto la scena è stata scambiata per una rappresentazione di arte moderna dagli avventori della mostra. 

 

 

Una donna di 33 anni Shin Seo Young, è stata accoltellata all'interno del Museo di Arte Moderna di Miami. La vittima si era lamentata con una studentessa di 24 anni, Siyuan Zhao perché a quanto pare quest'ultima la stava seguendo ed urtando di proposito. Tanto è bastato a scatenare la furia di Zhao che non ci ha pensato troppo accoltellandola alla schiena e al collo. «Avrei dovuto ucciderla. Avrei dovuto uccidere lei ed altre due persone» ha dichiarato l'aggressore una volta arrestata. Dramma nel dramma, i visitatori della mostra non hanno capito quello che stava realmente accadendo e hanno pensato che la scena facesse parte di uno spettacolo ed hanno continuato a camminare e a parlare come se nulla fosse.

In seguito alle prime indagini, la Polizia ha dichiarato che le due donne non si conoscevano e Siyuan Zhao adesso è accusata di tentato omicidio. Certe cose però non cambiano e anche in seguito, i visitatori della mostra hanno creduto che i nastri ed i rilevamenti della Polizia fossero installazioni artistiche.

 

 

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social