Sabato, 18 Novembre 2017

Vieta ai figli di passare in galleria. L'ha costruita lui.

Scioccanti le dichiarazioni fatte alla nota trasmissione d'inchiesta "REPORT" in onda su Rai 3. A parlare è un operaio dei molti che hanno lavorato alla galleria "La Franca" sulla strada statale tra Foligno e Civitanova Marche. « Ho consigliato ai miei figli di non passarci sotto perché non è sicura » ma L'ANAS smentisce.

 

Smentisce e anzi dichiara che sarebbero stati impiegati materiali di qualità superiore rispetto agli standard e a quelli previsti dal progetto esecutivo. È stato controllato a campione circa il 25% della galleria senza riscontrare criticità, ma viste le allarmanti dichiarazioni si provvederà a controllare tutto il resto della struttura della strana che non ancora è stata aperta al traffico.

Di tutt'altro parere rimane l'operaio, che ai microfoni di REPORT dichiara disegnando su un blocco lo "schema" del tunnel: « Ci sono soltanto 10 centimetri di cemento, ce ne dovrebbero essere minimo 40. "Non c’è lo spessore e può cascare - spiega - essendo una zona sismica, trema, si rompe, e tristo chi passa sotto". 

Non soltanto la galleria "La Franca". Sarebbero a rischio tutte le gallerie del tratto; « Ma questa è la peggiore che ho costruito », dice l'operaio, naturalmente con voce e volto camuffati.

« Nessuno esegue controlli adeguati. I campioni vengono presi tutti da una sola betoniera e naturalmente i materiali sono buoni, ma solo su quella, non sulle altre. »

 

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social