Martedì, 12 Dicembre 2017

Calzini Sporchi al posto della Marijuana: Denunciato per frode.

Un uomo originario del Michingan, Michael Suarez, è stato denunciato ed arrestato per frode dopo aver consegnato un carico di calzini sporchi anziché marijuana, come pattuito.

 

 

Michael Suarez si era presentato all'appuntamento presso l'appartamento di un potenziale compratore di marijuana. Peccato però che nello zaino consegnato non ci fosse quanto pattuito, ma una discreta quantità di calzini sporchi. Il colpaccio ha fruttato a Suarez & Co. circa 2.800$. Purtroppo per i corrieri, qualcosa è andato storto. Una pattuglia della polizia era nei paraggi quando l'auto guidata da Suarez non si è fermata ad uno STOP e nel frattempo il compratore, accortosi della truffa ha denunciato il furto di una borsetta con 2.800$ all'interno, borsetta che è stata trovata nell'auto dei fuggitivi. Inizialmente l'accusa nei confronti della banda era di rapina ma l'avvocato della difesa è riuscito a far cadere questa accusa, puntanto sul reato di truffa. Grazie all'intuizione del suo avvocato ed alla decisione del giudice, che ha valutato la Marijuana come semplice merce, Michael Suarez potrà essere fuori di prigione, con la condizionale, nel giro di un anno.

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social