Lunedì, 11 Dicembre 2017

Agricoltore morto perchè il maiale gli ha staccato il pene

Miguel Anaya Pablo, un agricoltore messicano di 60 anni, rientrato a casa con una pesante sbornia addosso, ha pensato bene di infastidire il maiale della fattoria saltandogli addosso e prendendolo a pugni. 

Aggredito, il maiale si è innervosito ed ha risposto alla violenza con la violenza. Ad avere la peggio è stato Miguel che durante la lotta con il suino si è visto staccare due dita della mano destra ed il pene. Trasportato d'urgenza presso il vicino ospedale di Tuxtepec, i dottori hanno curato le ferite dell'agricoltore ma non sono riusciti a salvarlo. In attesa di autopsia, si sospetta che la morte sia intervenuta a causa di infezioni batteriche derivanti dai morsi del maiale. La famiglia del fattore non ha voluto rilasciare dichiarazioni a riguardo.

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social