Lunedì, 20 Novembre 2017

Uomo aggredisce suo fratello perché ha mangiato tutti i Big Mac

Un uomo, originario della Pennsylvania ha picchiato suo fratello a causa di un Big Mac. Thomas Veres, 47 anni, è ora accusato di aggressione nei confronti di suo fratello Matthew, 58 anni, reo di aver mangiato tre Big Mac senza neanche avergliene lasciato uno.

 

 

Era così arrabbiato con suo fratello per essersi mangiato tutti e tre i BigMac che ha devastato la casa che dividono a Union, Pennsylvania. La polizia ha raccontato che Thomas avrebbe preso a pugni i mobili di casa e lanciato suppellettili provocando gravi danni a suo fratello che ha avuto una guancia squarciata, un orecchio tagliato ed un occhio offeso. 

Thomas Veres è stato quindi arrestato ed il tribunale ha fissato la sua cauzione a 2.500$

 

 

 

 

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social