Giovedì, 21 Settembre 2017

Avvistato BECCHINO navigare in un lago a bordo di una bara.

Un uomo in abiti scuri, da becchino è stato avvistato da centinaia di persone navigare con una bara sul lago Burley Griffin in una nebbiosa mattinata di Camberra, in Australia.

 

 

A rendere maggiormente bizzarra e tragicomica la vicenda, il fatto che il lago è a poca distanza dalla Clare Holland House, una casa di cura per anziani e malati terminali. I degenti ed i loro parenti sono rimasti sbigottiti dall'insolita visione: «Abbiamo visto la figura spuntare dalla nebbia fitta. Era un uomo vestito di nero con un cappello a cilindro che pagaiava su una bara addobbata con fiori».

2Non sarebbe il primo avvistamento del "Becchino Perduto". In precedenza l'inquietante figura era già apparsa durante una gara canoe a scopo benefico l'anno precedente.

Il "Becchino Perduto", come suole farsi chiamare, è il canoista Tom Simmat, che nega fermamente che si tratti di un modo per farsi pubblicità.

 In una E-Mail inviata al sito internet Mashable, Tom avrebbe dichiarato che il suo scopo è quello di ridare la speranza alla gente infondendo il timore di Dio a tutti i malviventi, a gli oppressori, e a gli uomini malvagi di questo mondo.

 

 

 

Ti Potrebbero Interessare ...

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social