Domenica, 22 Ottobre 2017

Sfrattato dall'appartamento per aver cucinato E MANGIATO un tortino alla cacca

Una coinquilina è stata attirata in cucina da un odore sgradevole e quando questa le ha chiesto cosa stesse cucinando, le è stato risposto "un tortino ripieno con salsa magica". 

Questo ragazzo era arrivato in casa tramite la Chapter 1, un'associazione umanitaria, fondata su "principi Cristiani", preposta a trovare una sistemazione temporanea per i più bisognosi. 

«Era arrivato da circa un mese, si faceva qualche canna, ma per il resto è sempre tutto filato liscio. Poi un giorno sento un odore nauseante dalla cucina. Vado li, controllo il cestino dei rifiuti, ma non c'era nulla. Poi ho notato che il forno era acceso», racconta una ragazza che è voluta rimanere anonima.

«L'ho aperto e all'interno c'era questo tortino di feci. Non ho resistito ai conati ed ho vomitato. Mi ha detto che quello era il suo tortino speciale con salsa magica. Poi l'ha sfornata e l'ha mangiata, si trattava chiaramente di feci. Come si può solo pensare di cucinare ancora in quella cucina?» 

L'associazione Chapter 1 si è detta molto dispiaciuta per l'accaduto ed ha subito sfrattato l'inquilino molesto. «La ragazza è stata decisamente sfortunata, adesso ci stiamo occupando della salute mentale dell'uomo e provvederemo a trovare un'altra sistemazione per gli altri inquilini».

 

 

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social