Venerdì, 24 Novembre 2017

Crolla una tomba: Uomo ucciso da suocera già morta.

Guai a non voler bene alle suocere. Ma forse questa suocera era così attaccata a suo genero che ha fatto di tutto per averlo con se nell'"altro mondo". Un pensionato di 74 anni, Stephan Woytak di Scranton, Pennsylvania, è morto durante una visita alla tomba della suocera.

 

Questa è proprio una di quelle notizie così strane, così particolari, da farci chiedere se sia vera. A quanto pare questa lo è. Ne da notizia il DAILYMAIL nell'edizione del 30 Marzo scorso. Stando alla ricostruzione dei fatti, una coppia di anziani signori stava facendo visita come ogni anno alla tomba di famiglia in occasione delle festività pasquali. Uno dei custodi afferma che: « I due coniugi erano soliti recarsi presso la tomba, ed ogni anno portavano una croce che legavano alla pietra tombale, poi rimanevano li, a pregare ». Anche quest'anno avevano compiuto lo stesso rito. Una volta legata la croce si erano fermati a pregare ma il peso della "Croce aggiuntiva" ha sbilanciato la pietra tombale che è caduta colpendo lo sfortunato Signor Stephan in resta, uccidendolo sul colpo. È lo stesso custode ad avanzare un ipotesi su quanto accaduto: « Durante il disgelo, il terreno è più soffice e capita spesso vedere le tombe che "affondano" in esso. Probabilmente la lapide non era più tanto stabile a causa di questo fenomeno ed è bastata poco per farla sbilanciare ».

Il vescovo e la comunità, sono dispiaciuti e preannunciano preghiere in memoria del defunto e della famiglia.

(Notizia segnalata da Carmine De Sanctis)

 

Ti Potrebbero Interessare ...

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social