Sabato, 18 Novembre 2017

Donna spinge sull'altalena il CADAVERE di suo figlio per tre ore

Potrebbe essere rimasta in quel parcogiochi per tre o quattro ore, ma non è escluso che possa aver passato tutta la notte a far dondolare il cadavere di suo figlio, un bambino di appena tre anni.

 

 

La polizia di La Plata, nel Maryland, ha ricevuto una chiamata verso le 7 del mattino. Qualcuno chiedeva l'intervento della Polizia locale per controllare lo stato di salute di mamma e figlio. Al suo arrivo l'ufficiale ha cercato di soccorrere il bambino che era immobile sull'altalena, ma è apparso subito chiaro che ormai era morto.

Il corpo del bambino non presentava segni di percosse o altre lesioni ed è stato trasportato in ospedale per l'autopsia, la madre invece è stata ricoverata in un centro di salute mentale per le prime cure.

Non è stato possibile identificare la donna che tuttavia ha risposto ad alcune domande del vice-sceriffo. Ha fornito un elenco di indirizzi ed ha detto di vivere con un suo parente.

Non ci sono al momento ulteriori informazioni sul caso.

 

  

 

 

Ti Potrebbero Interessare ...

DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social