Domenica, 19 Novembre 2017

BUFALA Boldrini: “Se qualche migrante stupra non lo si può condannare perché lui non conosce le nostre leggi”

La pagina Facebook MPF-Forconi il 27 ottobre 2017 pubblica un post che i nostri lettori ci segnalano: +++++ FOLLIA ALLO STATO PURO !!! LE RISORSE BOLDRINIANE LIBERE DI DELINQUERE. ECCOLA LA CULTURA DIFESA DA QUESTA PSEUDOPOLITICA ANTIITALIANI? ++++×××× Nella più deliberata strategia dei mendicanti del web, il post cattura l’attenzione degli utenti “indinniati”, compulsivi condivisori motivati semplicemente dalle […]

L'articolo BUFALA Boldrini: “Se qualche migrante stupra non lo si può condannare perché lui non conosce le nostre leggi” sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale - fake news - bufale facebook.






La pagina Facebook MPF-Forconi il 27 ottobre 2017 pubblica un post che i nostri lettori ci segnalano:

+++++ FOLLIA ALLO STATO PURO !!! LE RISORSE BOLDRINIANE LIBERE DI DELINQUERE. ECCOLA LA CULTURA DIFESA DA QUESTA PSEUDOPOLITICA ANTIITALIANI? ++++××××

Nella più deliberata strategia dei mendicanti del web, il post cattura l’attenzione degli utenti “indinniati”, compulsivi condivisori motivati semplicemente dalle parole chiave più usate dai viralizzatori: Boldrinimigranti e, in questo caso, stupro. Non è un caso se di tale affermazione non esiste riscontro sulle testate ufficiali né sui profili social istituzionali.

Il post segue la scia di tante polemiche incentrate su Laura Boldrini, che quotidiani come Il Giornale da sempre (vedasi un articolo del 7 gennaio 2016) attaccano nell’occasione di gravi episodi. Il desiderio di viralizzatori e aspersori d’odio è vedere un personaggio politico schierarsi in prima linea con affermazioni xenofobe e intolleranti. Quando ciò non accade, il politico diviene oggetto di disinformazione e bufale, per scatenare ulteriormente l’insofferenza nei suoi confronti.

Siamo di fronte all’ennesima bufala che attribuisce a Laura Boldrini quasi una giustificazione ai casi di stupro operati in Italia da parte dei migranti. Ai condivisori compulsivi non importa se di tale affermazione non esiste prova né riscontro, in quanto è sempre bene preferire una brutta figura di fronte a tutta la rete – anche da parte dei creatori di tali contenuti – anziché verificare ciò che si legge.

Ribadiamo – e lo faremo per sempre – che un’immagine con scritta sovrimpressa non è un’informazione se in allegato non riporta una fonte ufficiale.

L'articolo BUFALA Boldrini: “Se qualche migrante stupra non lo si può condannare perché lui non conosce le nostre leggi” sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale - fake news - bufale facebook.


Bufale.net



DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social