Domenica, 22 Ottobre 2017

GUIDA UTILE Green Card Lottery: cos’è, quando si attiva e le truffe correlate

Per vivere e lavorare negli Usa per un periodo indeterminato (e non quindi con i soliti visti o permessi di soggiorno a scadenza), ci si appella al sogno della Green Card. Innanzitutto, cos’è la Green Card? La Permanent Resident Card (conosciuta comunemente come ‘green card’) è un’autorizzazione rilasciata dalle autorità degli Stati Uniti d’America che […]

L'articolo GUIDA UTILE Green Card Lottery: cos’è, quando si attiva e le truffe correlate sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale - fake news - bufale facebook.






Per vivere e lavorare negli Usa per un periodo indeterminato (e non quindi con i soliti visti o permessi di soggiorno a scadenza), ci si appella al sogno della Green Card. Innanzitutto, cos’è la Green Card?

La Permanent Resident Card (conosciuta comunemente come ‘green card’) è un’autorizzazione rilasciata dalle autorità degli Stati Uniti d’America che consente ad uno straniero di risiedere sul suolo degli U.S.A. per un periodo di tempo illimitato.
È oggi rilasciata dall’USCIS (U.S. Citizenship and Immigration Services).
Il documento permette di regolarizzare per esempio la situazione lavorativa o abitativa, o di rientrare negli USA dopo un periodo di residenza all’estero. La green card si può chiedere senza essere necessariamente già residenti negli USA. Invece, la naturalizzazione o cittadinanza (non green card) può essere ottenuta dopo cinque anni di residenza negli USA in possesso della green card (abbreviati a tre se si è sposati con un cittadino americano o a quattro se si è entrati per asilo politico).

Ogni anno, indicativamente nel periodo autunnale, viene indetta una lotteria, ovvero vengono messe a disposizione ben 50mila Green Card per il Diversity Immigrant Visa (DV) Program, per riequilibrare le nazionalità degli immigrati presenti sul territorio statunitense (vengono selezionati gli Stati che nei cinque anni precedenti hanno registrato i tassi più bassi di immigrazione).

ATTENZIONE: Per l’anno 2019 le domande sono aperte (scadenza 7 novembre 2017). Il sito di riferimento è www.dvlottery.state.gov.

The Diversity Immigrant Visa program, also known as the green card lottery, is a United States congressionally mandated lottery program for receiving a United States Permanent Resident Card. The Immigration Act of 1990established the current and permanent Diversity Visa (DV) program.

The lottery is administered by the Department of State and conducted under the Immigration and Nationality Act (INA) as amended by the Immigration Act of 1990. The lottery makes available 50,000 permanent resident visas annually and aims to diversify the immigrant population in the United States, by selecting applicants from countries with low rates of immigration in the five years prior.

(Da: Wikipedia)

Le Green card vengono assegnate in modo assolutamente casuale tra tutti i candidati che hanno fatto domanda, i quali devono rispettare unicamente due requisiti: essere nati in uno dei Paesi selezionati dal programma, e possedere o un diploma di scuola superiore o due anni di esperienza professionale nei precedenti cinque anni in un’occupazione che richieda almeno due anni di formazione o esperienza finalizzati all’assunzione. Si fa domanda per un accesso fissato due anni dopo la richiesta (quindi, nel 2016 si è fatta richiesta per il 2018, quest’anno si farà richiesta per il 2019), e la risposta arriva nel maggio dell’anno successivo.

Dal documento che riporta le istruzioni per la scorsa Lotteria, finalizzata per le Green card del 2018 e scaricabile dal sito del Ministero degli Affari esteri, si legge:

I richiedenti che sono stati selezionati dalla lotteria (indicati come selezionati) devono soddisfare semplici ma rigidi requisiti al fine di ottenere il relativo visto. I vincitori vengono selezionati attraverso un’estrazione casuale generata tramite il computer. I visti vengono distribuiti tra sei aree geografiche e nessun stato singolarmente può ricevere più del sette percento dei Visti DV disponibili in un anno.

Gli stati esclusi cambiano di anno in anno: ad esempio, l’anno scorso sono state rifiutate le richieste da Bangladesh, Brasile, Canada, Cina (nativi della terraferma), Colombia, Repubblica Dominicana, El Salvador, Haiti, India, Giamaica, Messico, Nigeria, Pakistan, Perù, Filippine, Corea del sud, Regno Unito (eccetto Irlanda del Nord) ed i suoi territori dipendenti, Vietnam.
Questo per un semplice motivo:

Per la lotteria DV-2018, i soggetti nati nei seguenti paesi non sono idonei a richiedere il visto in quanto tali paesi hanno mandato più di 50,000 immigrati negli Stati Uniti durante gli ultimi cinque anni.

Il Guardian ha dedicato all’argomento un approfondito e dettagliato pezzo:

The green card lottery is a uniquely American proposition. Every year, 50,000 people win the chance to become permanent residents simply by filling out an online form in the fall. The process is random, and names are simply drawn out of millions of entries.

You don’t need to be sponsored, you don’t need family in the US, you don’t need employment. You do not need to fill out dozens of forms, get a medical exam or be closely vetted to apply (although you will face such requirements if you’re selected)

In sostanza, è il sogno di molti, data la difficoltà a risiedere stabilmente negli Usa. Inoltre, il vincitore può far assegnare a coniuge e figli minori di 21 anni, se rientrano nella normativa, lo status di dipendente dalla propria Green Card.

In realtà, sono già state presentate due proposte per eliminare il Diversity Visa Program, ma attualmente non ci sono novità in merito e si dovrebbe procedere come sempre, almeno per quest’anno:

Two different bills, one in the US Senate and one in the House of Representatives, are attempting to get rid of the diversity lottery. Donald Trump has promised to tighten immigration policies and focus on “hiring American”, making it harder for foreigners to enter the US. Dumping a program that lets 50,000 randomly chosen people come and live here might be an obvious decision in the eyes of his supporters.

Even some Democrats, including the New York senator Chuck Schumer, have called for it to be abandoned, seeing it as an easy concession to Republicans in exchange for protecting Dreamersyoung undocumented immigrants who were brought to the US as children.

(Da: The Guardian)

Tornando al programma, con la compilazione cominciano le prime difficoltà. Come si legge sempre dalle istruzioni per la lotteria dello scorso anno:

Si incoraggia la compilazione personale del modulo, senza avvalersi dell’ausilio di un consulente in materia di visti, di un assistente o di un facilitatore che offra il proprio servizio. Se si usufruisce dell’aiuto di un terzo, si raccomanda di essere presente alla compilazione in maniera da poter suggerire le risposte corrette alle domande e da custodire la pagina di conferma ed il codice di conferma unico. Infatti, senza disporre di queste informazioni , non sarà possibile accedere al sistema online che monitora lo status della domanda. E’ il caso di valutare attentamente la possibilità che sia quindi un terzo a custodire queste informazioni. Inoltre è necessario conservare l’accesso all’account personale di posta elettronica scelto nella domanda. Consultare le domande frequenti per ulteriori informazioni sulle frodi informatiche sulla DV. Consigliamo anche la visione del nostro video per avere una guida passo passo al Diversity Visa Program.

Perché la specificazione? L’applicazione alla domanda dell’Uscis è gratuita. Ma oltre ad esserci molti siti che offrono il proprio aiuto dietro pagamento (ad esempio il sito American Immigration Center, che infatti specifica nei disclaimer:

US-Immigration.com is not a government agency. If you are just looking for forms, you can get them from the USCIS.gov website for free. US-Immigration.com does not sell USCIS forms. We provide a complete and easy to use online immigration software solution. We are not a law firm nor a substitute for the advice of an attorney. Our customer support is for technical and billing issues, and will not answer legal questions or give legal advice. The REFUND POLICY is found in our Terms of Use. Purchase price does not include any applicable government filing fees. We help you complete your application quickly and accurately, provide 24/7 customer support, and automatically generate all the forms you need for your application – ready to submit to the USCIS by you.

offrendo quindi un aiuto aggiuntivo per la compilazione, supporto e-mail 24/7 etc.), i tentativi di truffa sono innumerevoli. Il sito del Ministero e quello dell’Uscis infatti avvertono:

Some websites claim to be affiliated with USCIS and offer step-by-step guidance on completing a USCIS application, petition, or request. Make sure your information is from uscis.gov or is affiliated with uscis.gov. Make sure the web address includes .gov—only U.S. government websites use .gov.

Please remember that we will never ask you to pay to download USCIS forms. Our forms are always free on our website. You can also get forms at your local USCIS office or by calling 800-870-3676 and order forms over the phone.

Questo significa che ogni sito che nel proprio indirizzo non contenga il dominio .gov (ed appunto non è governativo) non ha nessuna ufficialità, e sta cercando di offrirvi un servizio o di truffarvi. Online si trovano molti esempi di e-mail truffa, come questa, che chiede una tassa di 99 dollari:

Ricapitolando:

  • Per la nuova Lotteria le domande scadono il 7 novembre 2017.
  • Per il responso, si dovrà (indicativamente) aspettare maggio 2018.
  • Attenzione ai siti che non presentano il dominio .gov nel loro indirizzo.
  • La compilazione è gratuita.
  • Non accettare mai richieste di pagamenti.

Tutte le informazioni su: www.uscis.gov/greencard/diversity-visa
Oppure travel.state.gov/content/visas/en/immigrate/diversity-visa/entry.html

L'articolo GUIDA UTILE Green Card Lottery: cos’è, quando si attiva e le truffe correlate sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale - fake news - bufale facebook.


Bufale.net



DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social