Lunedì, 11 Dicembre 2017

PRECISAZIONI Al TG3 hanno detto che Esselunga chiede ai clienti di riportare Taleggio e Spinaci al punto vendita – bufale.net

Le catene di S. Antonio a mezzo WhatsApp sono uno specchio deformante come quello dei circhi e dei Luna Park: una persona normalissima entra nella “Stanza degli Specchi”, passando nel primo corridoio si vede riflessa in specchi che rimandano grossomodo la sua immagine e, avanzando, si vede sempre più grottesca e deforme, irriconoscibile. Quando le […]

L'articolo PRECISAZIONI Al TG3 hanno detto che Esselunga chiede ai clienti di riportare Taleggio e Spinaci al punto vendita – bufale.net sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale - fake news - bufale facebook.






Le catene di S. Antonio a mezzo WhatsApp sono uno specchio deformante come quello dei circhi e dei Luna Park: una persona normalissima entra nella “Stanza degli Specchi”, passando nel primo corridoio si vede riflessa in specchi che rimandano grossomodo la sua immagine e, avanzando, si vede sempre più grottesca e deforme, irriconoscibile.

Quando le Catene di S. Antonio non diffondono bufale conclamate, agiscono esattamente come la Sala degli Specchi: deformano una o più notizie in un centone virale passato di cellulare in cellulare, reso grottesco e sempre più inesatto, come in questo caso

Al TG3, su internet e su Repubblica hanno detto che Esselunga chiede ai clienti che hanno acquistato dal 7 al 28 settembre il Taleggio dop “Piacere Naturale” del marchio Carozzi Formaggi e gli spinaci millefoglie surgelati Bonduelle di riportarli al punto vendita per la presenza del batterio Listeria Monocytogenes nel taleggio ( provoca sintomi a carico del sistema gastrointestinale e, in casi più gravi, può essere causa di meningite) e negli spinaci Bonduelle per la presenza di mandragola, un erba velenosa allucinogena che causa allucinazioni, agitazione e nei casi più gravi, convulsioni e coma. A Milano, un’intera famiglia ricoverata al Fatebenefratelli. Fate girare.

Avrete già riconosciuto uno degli elementi viralizzati: il reclamo sugli Spinaci Bonduelle che, come abbiamo già visto, riguarda in realtà dei lotti specifici e ben individuati, per una sospetta contaminazione da mandragola che ha portato un nucleo familiare al pronto soccorso del Fatebenefratelli.

Il secondo elemento è il ritiro di un lotto del Taleggio DOP Carozzi, per sospetta contaminazione di Listeria.

Come riporta l’ANSA

Il lotto coinvolto è il numero 4973 ed è distribuito in forma intera sfusa con incarto protettivo. Esselunga raccomanda ai consumatori che hanno acquistato al banco gastronomia o nei self service della catena tra il 7 e il 28 settembre il Taleggio Dop Carozzi (prodotto nello stabilimento di Barzio) di non consumare il prodotto e riportarlo al punto vendita.
L’infezione da Listeria monocytogenes si presenta principalmente con sintomi a carico del sistema gastrointestinale, ma in casi più gravi può essere causa di meningite (anziani e persone immunocompromesse). In gravidanza può provocare aborti e parti prematuri.

Anche in questo caso si parla del ritiro di un singolo lotto. Risorse maggiori sulla Listeriosi e sulle sue conseguenze le troverete sul sito dell’Istituto Superiore per la Sanità.

In questo caso quindi siamo di fronte ad una notizia sostanzialmente corretta: ma prima di correre in supermercato, dovreste controllare il numero di lotto e, in caso vi siate imbattuti nel lotto indicato, senza allarmismo ma con decisione riportarlo in negozio.

L'articolo PRECISAZIONI Al TG3 hanno detto che Esselunga chiede ai clienti di riportare Taleggio e Spinaci al punto vendita – bufale.net sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale - fake news - bufale facebook.


Bufale.net



DI TENDENZA:

psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social