Martedì, 24 Aprile 2018

NOTIZIA VERA Messico: un ragazzino di 12 anni ferma la marcia omofoba – bufale.net

Ci segnalano la seguente notizia, targata Lezpop Il presidente messicano Enrique Peña Nieto ha presentato una proposta per estendere i matrimoni egualitari in tutto il paese. Le persone dello stesso sesso, infatti, possono sposarsi in 10 distretti su 31. La risposa da parte dei gruppi religiosi e conservatori, ovviamente, non è tardata ad arrivare. In... Leggi tutto »

L'articolo NOTIZIA VERA Messico: un ragazzino di 12 anni ferma la marcia omofoba – bufale.net sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale internet - bufale facebook.






messico-ragazzino-marcia-omofoba

Ci segnalano la seguente notizia, targata Lezpop

Il presidente messicano Enrique Peña Nieto ha presentato una proposta per estendere i matrimoni egualitari in tutto il paese. Le persone dello stesso sesso, infatti, possono sposarsi in 10 distretti su 31. La risposa da parte dei gruppi religiosi e conservatori, ovviamente, non è tardata ad arrivare. In tutto il Messico si sono moltiplicate manifestazioni contro la proposta di Nieto.

Qualche giorno fa a Celaya, il Fronte Nazionale per la Famiglia ha organizzato una marcia alla quale hanno preso parte circa 11mila persone. Undicimila persone costrette a fermarsi grazie ad un ragazzino di 12 anni che si è messo nel contro della strada con le braccia aperte.

«All’inizio pensavo che il bambino stesse solo giocando» ha raccontato il fotografo Manuel Rodriguez al quotidiano messicano Regeneración. Ma una volta tolto il ragazzino dalla strada, il fotografo gli ha chiesto perché l’avesse fatto. «Ho uno zio gay – è stata la risposta del ragazzino, che vuole restare anonimo -. E non sopporto quando le persone odiano».

Il gesto del ragazzino ricorda quello dello studente cinese che a Piazza Tiananmen bloccò i catramati dell’esercito durante le rivolte contro il regime del 1989. Un gesto di coraggio, ma soprattuto un gesto d’amore.

E foto e notizie sono vere, con l’articolo che è una traduzione letterale, parola per parola, del citato Regenacion

Maggiori dettagli li fornisce il portale Fusion.net: ovviamente, il fatto che un solo ragazzino dodicenne potesse fermare un corteo del Fronte Nazionale per la Famiglia (una associazione di coalizione di gruppi contrari alle riforme del governo Messicano in senso estensivo ai diritti delle coppie LGBT) era solo una pia aspirazione del ragazzino: che non gli ha impedito di effettuare la sua protesta e raccontarne i motivi al fotografo Manuel Rodriguez.

Per essere una associazione che dichiara di parlare nell’interesse dei minori, il Fronte Nazionale sembra non aver tributato al piccolo protestatore l’ascolto che Rodriguez, Regeneracion ed infine noi gli stiamo tributando.

 

L'articolo NOTIZIA VERA Messico: un ragazzino di 12 anni ferma la marcia omofoba – bufale.net sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale internet - bufale facebook.


Bufale.net



psfooter

PareStrano.it raccoglie le notizie più strane ed incredibili da tutto il mondo. Seleziona e racconta i fatti accaduti senza naturalmente investigare sul posto.

Seguici Sui Social